Salta al contenuto
Intestazione grafica ViviamoInPositivo

Sostenitore ViviamoInpositivo
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Clownterapia > Progetti > Progetto VIP-Missioni
Attenzione
Attenzione, le informazioni di questa pagina risalgono all'anno 2011. I progetti di ViviamoInPositivo sono stati presi in carico dalla fondazione Uniti per crescere insieme.
Per informazioni aggiornate vai alla home page e clicca su "Progetti" nel menu di sinistra.

Progetto VIP-Missioni

Paesi:   Myanmar
Località:   Kengtung, Tom Qua, Mong Lar
N° beneficiari:   300 bambini negli orfanotrofi
Scopo:   Percorso ludico-affettivo
In corso:   Sì, dall'anno 2001
 

Myamnar - Il contesto

"Tutti i bambini del mondo hanno diritto di essere veramente bambini.
La famiglia, la società, lo stato devono garantire al bambino e all'adolescente, con assoluta priorità, il diritto alla vita, alla salute, all'alimentazione, all'educazione, al gioco, al lavoro, alla cultura, alla dignità, al rispetto, alla libertà, alla convivialità della famiglia e della società
."

Studio della realtà locale

Myanmar
Gruppi etnici: Birmani 72%, Shan 9%, Karen 7%, altri 12%
Paesi confinanti: Bangladesh e India a NORD-OVEST, Cina a NORD-EST, Laos ad EST, mappaThailandia a SUD-EST

Lingua: Birmano (ufficiale), Inglese
Religione: Buddhista 85%, Animista, Cristiana, Musulmana

Parti in conflitto
1948-OGGI: governo militare contro movimenti armati separatisti di diverse popolazioni: i principali sono l’Unione Nazionale Karen (Knu), l’Esercito dello Stato di Shan (Ssa) e il Partito Progressista Nazionale Karenni (Knpp). Le minoranze nel Myanmar sono circa 35 e ulteriormente frammentate al loro interno. Il paese è guidato dal 1948, anno dell’indipendenza dalla Gran Bretagna, da una giunta di militari che ordina la repressione delle libertà fondamentali e si accanisce con esecuzioni sommarie e deportazioni contro i civili, tra cui i gruppi di origine diversa da quello birmano.

Vittime
Difficile stabilirlo a causa del divieto di accesso nelle zone di conflitto, note anche come “black area”. Tra queste, la regione nord-centro orientale del cosiddetto Triangolo d’oro: crocevia del narcotraffico internazionale e nascondiglio dei signori della guerra e della droga. Si stimano, comunque, almeno 30 mila morti solo tra la popolazione karen.

Risorse contese
Oppio e derivati (eroina e anfetamine). Il Myanmar è il secondo produttore di oppio al mondo dopo l’Afganistan, con più di 60 mila ettari di piantagioni di papavero.

Forniture ed armamenti
La Cina insieme a Singapore ha venduto armi al regime militare, ma negli ultimi anni ha iniziato a temere le connessioni tra i cartelli criminali birmani e le mafie cinesi. Negli ultimi mesi i signori della guerra e della droga avrebbero ripiegato aprendo una rete clandestina di trasporto d’armi dalla Russia e dall’Europa Orientale. Il governo accusa la Thailandia di sostenere i gruppi ribelli. Tutte le parti in lotta si finanziano con i proventi della vendita di eroina.


Il progetto

L'idea del progetto VCM Volontari Clown in Missione nasce a seguito di anni di collaborazione tra Vip e le Missioni delle Suore della Provvidenza, attraverso il sostegno e l’adozione a distanza di bambini in Myanmar.
Ad uno studio attento della realtà locale si è evidenziata la necessità di portare in missione a bambini e suore nuova linfa ed è stato così programmato"Circostanza Estero" un progetto socio-educativo che ha lo scopo di promuovere un'educazione alla gioia e la pedagogia dell'affettività.

 

Cosa fa ViviamoInPositivo

VIP invia volontari che in questi anni hanno sviluppato i seguenti laboratori per suore, bambine-i e i ragazze-i della missione:
- Educazione e pedagogia dell'affettività
- Educazione sessuale
- Gioco e socialità
- Laboratori di manualità
- Spettacoli ludico-creativi
- Laboratori artistici

 

Sostieni Il progetto VIP-Missioni

Per trovare i fondi necessari per il viaggio e il soggiorno del nostri volontari-operatori artistici (dato il regime ci è vietato dormire in missione) abbiamo bisogno anche del tuo aiuto!

Aiutaci ad aiutare!